Asteroids

  • Produttore: Atari / F.lli Bertolino
  • Anno: 1979

Asteroids è uno dei videogiochi più famosi della storia. Ideato  da Lyle Rains e disegnato e programmato da Ed Logg,  consiste nel pilotare una piccola astronave di forma triangolare che può muoversi liberamente nello spazio tentando di sopravvivere agli asteroidi e alle astronavi nemiche. Una volta colpito, un asteroide, si divide in parti più piccole altrattanto letali. Il livello viene superato quando anche il più piccolo frammento viene disintegrato. I livelli successivi aumentano la difficoltà di gioco con asteroidi più veloci e numerosi e astronavi nemiche più frequenti. Il gioco è in grafica vettoriale bianco e nero e nella sua semplicità grafica è straordinariamente giocabile e interattivo. Ultima nota: è il primo videogioco della storia in cui il giocatore che raggiungeva uno dei record visualizzati poteva salvare le proprie iniziali (prime tre lettere); in realtà non è proprio vero perché un videogioco Italiano implementò questa funzionalità per primo, ma questa è un’altra storia…


Questo modello è stato costruito in Italia nel 1980 dall’azienda “F.lli Bertolino” di Torino concessionaria dell’Atari per l’Italia e l’Europa (anche se per l’Europa non era esclusivista). Il mobile è identico al suo fratello statunitense ed è in ottime condizioni.

Informazioni utili

  • Tipologia del mobile: Upright
  • Dimensioni (LxAxP): 64,0 x 196,5 x 78,8 cm
  • Tensione di lavoro: 220V
  • Consumo massimo: 111,0W 0,655A
  • Tecnologia: il gioco utilizza un monitor in posizione orizzontale a tecnologiavettoriale bianco e nero. L'audio è mono.