Monza GP

  • Produttore: Olympia
  • Anno: 1981
E’ un gioco a guida dall’alto in cui si controlla una macchinina che si muove su un percorso misto (cittadino, ghiacciato, galleria, strettoia…). Gli avversari in fase di sorpasso sono molto pericolosi così come i mezzi di soccorso che talune volte passano. Il gioco è a tempo ma a seconda del punteggio è possibile vincere delle macchine aggiuntive da utilizzare ad oltranza fino alla successiva collisione. La macchina si pilota grazie a un volante, un pedale e un cambio a due marce.
I punteggi sono gestiti da dei display a 7 segmenti. Il gioco tentta chiaramente di riprodurre il più noto Monaco GP, anche nelle fattezze del mobile in versione “mini” (o “cabaret”).

Il mobile in collezione è un mini prodotto dalla Olympia. In realtà questo modello veniva distribuito sia dalla Olympia che dalla Model Racing, entrambe Italiane e differivano solo per il marchio sulle grafiche e il logo nel gioco. La produzione l’ho assegnata alla zaccaria sulla base dell’architettura interna e della documentazione. Le condizioni sono buone, internamente l’alimentazione è stata sostituita con componenti moderni mentre la scheda gioco è originale. Come nota tecnica si può sottolineare che il gioco originale era a logica cablata senza CPU mentre questa riproduzione utilizza una anche se utilizzata solo per alcune funzioni; lodevole, quindi, il lavoro di reigegnerizzazione dell’hardware.
Di Monza GP completi e funzionanti ne sono noti pochissimi esemplari.

Informazioni utili

  • Tipologia del mobile: Cabaret
  • Dimensioni (LxAxP): 49,2 x 154,4 x 57,0 cm
  • Tensione di lavoro: 220V
  • Consumo massimo: 105,0W 0,620A
  • Tecnologia: il gioco utilizza un monitor in posizione verticale a tecnologia raster a colori. L'audio è mono.